Acquisizione Certificazione ISO 9001

Acquisizione Certificazione ISO 9001

LMV srl ottiene la certificazione ISO 9001-2008,  entra così a far parte delle organizzazioni con un sistema di gestione certificato, fornisce quindi, con continuità, prodotti che sono in conformità con i requisiti statutari e regolamentari applicabili e mira ad aumentare la soddisfazione del clienti.

Risultati delle certificazioni secondo la norma ISO 9001 rilasciate sotto accreditamento

L’International Accreditation Forum (IAF) e l’International Organization for Standardization (ISO) vogliono presentare sinteticamente i risultati attesi da una certificazione rilasciata sotto accreditamento ai sensi della norma ISO 9001.

L’obiettivo è promuovere una visione comune dell’intera catena di valutazione della conformità, al fine di raggiungere tali risultati e di rafforzare il valore e l’importanza della certificazione accreditata.

La certificazione ISO 9001 viene utilizzata sia nei settori privati sia in quelli pubblici per aumentare la fiducia nei prodotti e servizi forniti dalle aziende, tra partner commerciali nelle relazioni business-to-business, nella scelta dei fornitori nelle supply chain e nella selezione dei partecipare a bandi di gara.

L’ISO ha sviluppato e pubblicato la norma ISO 9001, ma non svolge alcuna attività di audit o certificazione. Queste attività vengono effettuate dagli organismi di certificazione, in maniera indipendente dall’ISO. Quest’ultima non controlla gli organismi, ma sviluppa norme volontarie internazionali per promuovere su base globale le buone prassi nello svolgimento delle attività. Ad esempio, la norma ISO/IEC 17021 specifica i requisiti per organismi che forniscono audit e certificazione di sistemi di gestione.

Un’opportunità per gli organismi di certificazione che intendano aumentare ulteriormente la fiducia nei loro servizi, è richiedere l’accreditamento della propria competenza, da parte di un ente nazionale di accreditamento riconosciuto da IAF. IAF è un’associazione internazionale che riunisce gli enti nazionali di accreditamento di 49 Paesi.
ISO non controlla gli enti di accreditamento, ma sviluppa norme volontarie internazionali, come la norma ISO/IEC 17011 che specifica i requisiti generali per l’accreditamento.